Finalmente si è entrato nel vivo della settimana. Oggi le ruote grasse sono potute entrare nel tracciato ancora umido dalla pioggia caduta. Circa trecento gli atleti iscritti per questo finale di stagione, hanno cercato e provato le varie linee che man mano durante le prove libere si creavano tra le rocce e radici sempre insidiose. La pista si è comportata bene, iniziando a modificarsi con i passaggi degli atleti. Alcune parti umide hanno reso il track impegnativo, ma già dal primo pomeriggio il terreno ha iniziato ad asciugare. In queste condizioni Gee Atherton ha segnato il tempo più basso al timed training. Dietro di lui a pochissimo i due atleti di casa Specialized Aaron Gwin e Troy Brosnan. Ora tocca alle qualifiche e qui gli atleti daranno il massimo per entrare nella finale di sabato.

Tutto il materiale pubblicato è di proprietà del sito Welovetoride.it e coperto da Copyright. E’ vietato ogni utilizzo, anche parziale senza il consenso dell’autore. Per ogni richiesta potete contattarci tramite email all’indirizzo: ride@welovetoride.it. Cheers!