“Ci piacciono le sfide in generale,
che siamo tecniche o investendo su giovani atleti,
questo è il nostro DNA.”

Tomaso Ancillotti

Come di consueto da molti anni il Team Ancillotti Factory, si presenterà al cancellato di partenza per una nuova stagione di gare. Sempre con la stessa passione e lo stesso impegno. Tomaso ci ha raccontato quali saranno le maggiori novità per questo 2019.

Manca poco all’inizio della stagione 2019, tutto è pronto?
Si, adesso è davvero tutto pronto, è stato un altro inverno di lunghi preparativi, ci siamo allenati spesso con i ragazzi del team, abbiamo davvero un bel gruppo!

Quali sono le novità principali per il team a livello di Atleti? Abbiamo visto delle facce nuove, li puoi presentare?
Le conferme saranno Simone Pelissero ed Andrea Garella vincitori del titolo Superenduro 2018 nelle rispettive categorie Junior ed Allievi e Michel Angelini che ha gia ottenuto buoni piazzamenti nella scorsa stagione e che da quest’anno passerà tra i Master.
I nuovi sono Hannes Alber e la giovane Sophie Riva, tutti e due hanno un passato nel crosscountry dove sono nati e e cresciuti.
Hannes ha visto il titolo italiano Allievi nel XCE nel 2016 e ottenuto ottimi risultati in Coppa del Mondo Downhill l’anno scorso, riteniamo che abbia le caratteristiche ideali per poter fare davvero bene in ambito enduro.
Sophie ha disputato gare di XC fino all’anno scorso poi abbiamo avuto modo di incontrarci durante l’Ews di La Thuile ed abbiamo deciso di offrirgli una bici per disputare l’ulitma prova di Superenduro a Priero dove è risucita a vincere la sua categoria ed ad ottenere anche buoni tempi nella generale, da li la sua scelta di dedicarsi a tempo pieno all’enduro.

Ancillotti resta sempre una fucina per giovani con buone doti di guida? Come mai questa linea guida?
Ci piacciono le sfide in generale, che siamo tecniche o investendo su giovani atleti, questo è il nostro DNA. Il vantaggio sostanziale quando un giovane arriva da noi sa che può avere la bici come piace a lui, cucirsela addosso e personalizzarla in tutto, a differenza di altri team che sono costretti a correre con telai stock, qua da noi le personalizzazioni sono infinite, dai livelli geometrici alle tarature delle sospensioni avendo come base i consigli della nostra lunga esperienza telaistica e di sospensioni. Quello che cerchiamo di fare sempre anche noi è di formarli e di stimolarli a capire quali sono le soluzioni tecniche che possono funzionare per loro.

Se dovessi fare un bilancio della stagione 2018 cosa diresti? E quali sono gli obbiettivi per questa in arrivo?
Come team non avrei potuto chiedere di meglio visto che abbiamo vinto il titolo Superenduro vincendo tutte e 5 le tappe ed essere stata la squadra con piu atleti a podio al Campionato Italiano, i giovani del team hanno dimostrato tutte le loro qualità, forse il titolo Junior mancato a Pelissero sarebbe stata la ciliegina sulla torta. Per il 2019 avremo un team davvero completo proiettato al futuro e anche i nuovi arrivati sono sicuro che faranno molto bene.

Abbiamo visto nuovi partner per questa season che vi supporteranno. Puoi parlarcene?
Si, Dainese sarà il nostro nuovo partner per abbigliamento e protezioni, siamo molto contenti di avere al nostro fianco un’azienda leader nel settore e per lo più italiana che investe molto in ricerca e sviluppo.
Tra i nuovi sponsor ci sarà Muc-Off per la pulizia e la cura della bicicletta e per il liquido sigillante dei Tubless.
Altra novità è che per quest’anno utilizzeremo gli inserti Barzotto per rafforzare il sistema tubeless, davvero efficaci e dal peso contenuto.

Continua la stretta collaborazione con il brand Formula. Ci sono delle novità in arrivo?
Si, ormai è dal 1994 che la nostra collaborazione va avanti, ci piace molto lavorare con questa azienda ed il rapporto è molto stretto, ci sentiamo spesso con i propri tecnici per riportare riscontri sui prodotti ed aiutarli nel loro sviluppo. Per quest’anno porteremo avanti lo sviluppo della nuova Selva Coil che abbiamo gia utilizzato l’anno scorso.

In quali eventi sarete presenti con i ragazzi? Sia Nazionali che internazionali?
Saremo presenti a tutte le tappe del Superenduro, ai Campionati Italiani di La Thuile, alle tappe di EWS di Canazei e Les Orres ed al Trofeo delle Nazioni di Finale Ligure.

Chi volete salutare o ringraziare?
Qua sopra ne ho citati alcuni ma tutti sono davvero importanti per noi, quello che ci offrono sono materiali e supporto di ottima qualità, una priorità per noi: Maxxis e Ciclopromo per le gomme, Renthal per i manubri e attacchi manubrio, Yep Componets per i reggisella telescopici, Ht per pedali, 100% per caschi e maschere e Five Ten per scarpe.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

Welovetoride.it non è un Blog con inserzioni commerciali. Se ti piace ciò che facciamo e come lo facciamo, puoi sostenere il nostro lavoro con una donazione libera. Grazie del supporto! 
Tutto il materiale pubblicato è di proprietà del sito Welovetoride.it e coperto da Copyright. E’ vietato ogni utilizzo, anche parziale senza il consenso dell’autore. Per ogni richiesta potete contattarci tramite email all’indirizzo: ride@welovetoride.it. Cheers!