“Non è facile essere l’ultimo atleta a scendere”

Francesco Colombo

Pubblichiamo per ultima questa Itw di Francesco Colombo. Non per sminuire la sua impresa, anzi per rendere omaggio all’ultimo atleta sceso dal cancellato di Bormio (SO). Chissà cosa ha pensato Francy alla partenza della sua run di gara. Ma soprattutto chissà che pressione, sapere che il Titolo Italiano Dh 2017 aveva già un vincitore virtuale. Ma lui non si è perso d’animo, ha spinto dall’inizio alla fine e questo l’ha premiato!

Photo Courtesy Gravitalia.it

Come ti sei preparato per questa gara così tanto attesa da tutti?
Una gara del genere non la si prepara in poco tempo, già con gli allenamenti invernali si pensa ai Campionati Italiani Assoluti! Nell’ultimo periodo ho semplicemente corretto quello che mi mancava e sono arrivato al week-end fresco e motivato!

Photo Courtesy Gravitalia.it

Come è stata la tua run di gara, vuoi raccontarcela?
La mia run di gara è andata molto bene! Prima ancora di salire in seggiovia ho visto i tempi di Loris Revelli e Francesco Petrucci che erano molto bassi, sapevo di potermela giocare, ma nel nostro sport non c’è nulla di sicuro! In partenza mentre mi scaldavo pensavo alla pista ed a come mi ero sentito nelle prove, poi mancava solo un pilota davanti a me e ho cercato di rilassarmi (per quanto possibile). Non è facile essere l’ultimo atleta a scendere! Appena partito ho giocato subito un jolly nel primo drop atterrando praticamente in curva, da li in poi la manche è stata più controllata ma comunque veloce. Ho cercato di spingere dall’inizio alla fine e questo ha pagato!

Photo Courtesy Gravitalia.it

Che emozione hai provato una volta tagliato il traguardo? Ti aspettavi questo risultato così prestigioso? 
Quando sono arrivato in fondo non ci credevo e tutti i ragazzi mi hanno preso, strattonato, alzato.. è stato bellissimo! E’ stato uno dei momenti più belli della mia vita e sicuramente una grande liberazione! Non ci si aspetta mai di vincere.. piuttosto sapevo che potevo fare bene!

Photo Courtesy Gravitalia.it

Hai già festeggiato questa maglia Tricolore, se non ancora come lo farai?
Lunedì sera dopo la gara, abbiamo fatto una piccola festa dai Caire a San Bartolomeo anche per festeggiare la maglia tricolore nella categoria allievi di Luca Conte! E’ stato molto piacevole e c’erano tanti amici oltre che i miei compagni di squadra e la mia ragazza.

Photo Courtesy Gravitalia.it

Quali sono i tuoi progetti futuri?
Appena rientrato da Mont Sainte Anne (Canada) per la penultima tappa di Coppa del Mondo andrò a Pila per godermi un po’ di fresco, fare qualche camminata e sicuramente qualche discesa in bici! Poi a fine agosto mi aspetta la finale di Coppa del Mondo in Val di Sole!!

Photo Courtesy Gravitalia.it

A chi vorresti dedicare questo risultato e chi vuoi ringraziare?
Lo dedico a tutte le persone che si sbattono per me, che si impegnano a darmi tutto quello che ho bisogno per essere al 100%, dai miei genitori a Roberto Vernassa, da Federico Frulloni a Claudio Conte, da Enrico Guala a Luca e Giancarlo di Formula, Bruno Zanchi! E ringrazio tutti gli altri supporter, i miei amici e tutte le persone che mi hanno scritto in questi giorni!

Photo Courtesy Gravitalia.it

Ci complimentiamo anche noi per questo suo risultato così importante. La sua costanza e bravura sono state premiate! Come sempre un ringraziamento a Gravitalia per le immagini concesse. Stay connected!

 


Se ti piace quello che facciamo e come lo facciamo, sostieni il nostro lavoro.
Come? Con un piccolo o grande contributo, come vuoi tu. Pensa di offrire una birra ad un amico. Molti lo hanno già fatto credendo nel nostro sogno, tu cosa aspetti?
Grazie!

Tutto il materiale pubblicato è di proprietà del sito Welovetoride.it e coperto da copyright. E’ vietato ogni utilizzo anche parziale senza il consenso dell’autore. Per ogni richiesta potete contattarci all’email: ride@welovetoride.it. Cheers!