“Avevo i super-poteri, nella run di gara!”

Federica Amelio

Federica Amelio è una ragazza che si è avvicinata da non molto alla bike da Downhill. Però ha subito dimostrato voglia di divertirsi e di progredire. Grazie anche al supporto di Alessandro Alessi di Alessi Bici, per lei quest’anno è arrivato il suo primo titolo Tricolore nella categoria Amatori Femminile! Un risultato che la ripaga per il grande impegno.

Photo Courtesy Gravitalia.it

Come ti sei preparata per questa gara così tanto attesa da tutti?
Sono stata in ufficio a lavorare, davanti al mio bel pc milanese…. !! Penso che – dopo Andorra – la voglia di andare in bici sia stata una preparazione più che valida…

Photo Courtesy Gravitalia.it

Come è stata la tua run di gara, vuoi raccontarcela?
Avevo i super-poteri, nella run di gara! Non sentivo la fatica, eseguivo fluida le linee giuste, senza pensare: è stata un’emozione rara e meravigliosa scendere così! Quel giorno, in prova, avevo fatto due discese e due cappottoni (due su due!), per cui ero un poco dolorante e piuttosto preoccupata: cambiare traiettorie? Tenere le stesse? etc. Ma poi sono partita bene: passata indenne la prima sezione del muro, proprio mentre tiravo il canonico sospiro di sollievo… mi sono accorta di non avere su la catena!! Immaginate come mi sono divertita a spingere coi piedi per terra (a m0′ di slittino) dopo quel simpatico sassone del boschetto nuovo…

Photo Courtesy Gravitalia.it

Che emozione hai provato una volta tagliato il traguardo? Ti aspettavi questo risultato così prestigioso? 
Tra la catena ed i recuperi prodigiosi di cui è capace la mia avversaria Giulia… mi sono sdraiata per terra senza voler guardare. Non mi reggevano le gambe. Non è immediato rendersi conto di aver realizzato un sogno! Non era facile: era molto-possibile ma per niente facile. Oltretutto a Bormio l’anno scorso mi ero fatta male (avevo finito la Trans-Provence il giorno prima). E poi sono un’emotiva: ci vuol così poco a sbagliare… Che ansia!!!

Photo Courtesy Gravitalia.it

Hai già festeggiato questa maglia Tricolore, se non ancora come lo farai?
Grazie al regalino che mi ha lasciato Bormio l’anno scorso sono arrivata al Nazionale ancora zoppicante, e niente maglia. Prima del 2016, invece, non avevo idea di cosa fosse il downhill!!

Photo Courtesy Gravitalia.it

Quali sono i tuoi progetti futuri?
Fare tanto sano portage con la mia endurina sulle montagne della Valle d’Aosta (e tante belle penniche al sole). Non appena mi lasceranno andare in vacanza!

Photo Courtesy Gravitalia.it

A chi vorresti dedicare questo risultato e chi vuoi ringraziare?
La maglia la dedico 100% a Shandro Alessi che mette la sua anima in ogni bici che tocca.

Photo Courtesy Gravitalia.it

Allora ringraziamo Federica Amelio per queste domande. Continua cosi, sempre divertendoti! Si ringrazia inoltre Gravitalia per le immagini utilizzate. Stay connected!


Se ti piace quello che facciamo e come lo facciamo, sostieni il nostro lavoro.
Come? Con un piccolo o grande contributo, come vuoi tu. Pensa di offrire una birra ad un amico. Molti lo hanno già fatto credendo nel nostro sogno, tu cosa aspetti?
Grazie!

Tutto il materiale pubblicato è di proprietà del sito Welovetoride.it e coperto da copyright. E’ vietato ogni utilizzo anche parziale senza il consenso dell’autore. Per ogni richiesta potete contattarci all’email: ride@welovetoride.it. Cheers!