“Io lavoro, con concetti, idee, immagini universali ma non con archetipi o stereotipi. Io lavoro su cose che appartengono all’esperienza comune, alla conoscenza di tutti. Le mie immagini non vengono dall’inconscio ma solo dall’informazione visiva, e sono più istintive che interiori. Ma soprattutto sono dell’esperienza comune

Keith Haring / 1958 – 1990

Keith Haring