“Never go backward. Attempt, and do it with all your might. Determination is power.”

Charles Simmons

E’ sempre bello poter vedere un atleta risalire in bike, dopo un lungo periodo distante dalle gare a causa di un infortunio. Ancora più bello è poterlo vedere di nuovo al top e magari vincere. Questo è ciò che tutti hanno potuto constatare a Bormio per la quarta tappa del Circuito Gravitalia. Si perché Oscar Harnstrom è tornato da un brutto infortunio e nel week-end scorso ha centrato la vittoria con un tempo imprendibile sul lungo percorso valtellinese. La tappa di Bormio 2015 sarà anche ricordata a lungo, per la neve caduta sul tracciato i gironi prima della gara, per il freddo la mattina e perché mai si era visto un matrimonio in concomitanza con una competizione di downhill! Dietro a Oscar, nella finale della domenica, si sono piazzati il veloce Carlo Caire del Team Argentina Bike, seguito dal compagno di squadra Francesco Colombo.

Tra le Donne Agoniste, impressionante il distacco di soli 0,01 secondi su di una run di oltre cinque minuti e mezzo tra la vincitrice  Veronika Widmann del team A.B.C. Egna Neumarkt e la seconda classificata Eleonara Farina, Team Mangusta Bike. Terzo posto per Elisabetta Canovi del Team Cingolani.

Nella categoria Donne Amatori un’altra vittoria della rider di casa Sara Mologni, dietro di lei Denise Tremul e Camilla Sannazzario.

La gara degli Amatori Maschile è stata vinta da un veloce Paolo Alleva del Team Scout/Nukeproof che ha staccato di quasi due secondi Fabrizio Dragoni del A.s.d. Alessi Racing Team, attuale leader del Circuito. Dietro loro due terzo posto per Luca Fusani del team A.s.d. G.S. Pro­M.

Ora la stagione sta volgendo al termine ed un solo appuntamento aspetta i rider per il gran finale. Prossimo appuntamento per il week.end del 17-18 Ottobre a SANTO STEFANO d’AVETO (GE).

Maggiori informazioni e classifiche sul sito ufficiale Gravitalia.it. 

Tutto il materiale pubblicato è di proprietà del sito Welovetoride.it e coperto da Copyright. E’ vietato ogni utilizzo, anche parziale senza il consenso dell’autore. Per ogni richiesta potete contattarci tramite email all’indirizzo: ride@welovetoride.it. Cheers!